ITANCIA rimane solida nel 2020 e continua a investire nel 2021 per prepararsi al futuro

 In Communiqués de Presse

Paris, Gennaio 2021

ITANCIA, distributore e fornitore di servizi eco-responsabile specializzato in soluzioni di comunicazione e collaborazione aziendale in Europa e Africa, continua la sua crescita nel 2020 e ha buone prospettive per il 2021.

2020: ADATTARSI PER AFFRONTARE LA CRISI E PREPARARSI AL FUTURO

Solidità aziendale e nuove offerte su misura

Designata come “società di attività essenziali” nel marzo 2020, ITANCIA ha potuto mantenere e consolidare la propria attività supportando quotidianamente i propri partner in ogni progetto. Per adattarsi alle nuove esigenze del mercato, il gruppo ha ridisegnato le proprie offerte e servizi.

Grazie all’ottimizzazione delle scorte di materiali necessari al lavoro da remoto e grazie a nuove soluzioni logistiche, che hanno permesso la consegna del materiale per il telelavoro direttamente a casa di dipendenti e clienti, il gruppo è stato in grado, in un anno così particolare, di rispondere alle esigenze del mercato e a fornire soluzioni adatte ad ogni esigenza.

Tutte queste azioni hanno permesso ad ITANCIA di mantenere i suoi ordini e facilitare le operazioni. Ci sono più di 2 milioni di prodotti spediti nel 2020.

«Durante la crisi COVID-19, abbiamo dovuto riorganizzarci velocemente  con soluzioni di telefonia che consentano equipaggiamenti di cuffie adeguati per il telelavoro .[…] grazie allo stock di 15.000 auricolari di ITANCIA siamo riusciti ad equipaggiare velocemente tutti i nostri dipendenti. È’ lodevole notare l’adattabilità di ITANCIA, che nonostante le grandi difficoltà sul campo, è stata in grado di gestire l’emergenza.»  Spiega Catherine LOMAZZI, Telephony Product Manager at Orange.

L’ottimizzazione dello stock e delle soluzioni logistiche hanno consentito ad ITANCIA di rifornire i propri clienti e le strutture come gli ospedali che avevano urgenti necessità di comunicare e collaborare durante la crisi.

Adattare gli strumenti di lavoro per soddisfare le esigenze dei clienti
ITANCIA ha attrezzato più di 200 dei suoi dipendenti in 3 giorni per continuare a supportare i suoi partner in ogni progetto in modalità smartworking. È stato predisposto un servizio di logistica su misura  per rispondere alle esigenze delle aziende che avevano necessità di organizzare i propri  team di lavoro da remoto.

Fatturato in crescita di 200 milioni di euro
Fin dai suoi inizi nel 1991, il gruppo ha avuto una buona crescita con un fatturato in costante aumento per diversi anni consecutivi. Trent’anni dopo, la capacità di ITANCIA di ascoltare i propri clienti per adattare le proprie strategie e fornire loro un servizio di qualità, in un contesto economico complesso, le consente di continuare il suo slancio con un fatturato di 200 milioni nel 2020 e una crescita del 40% in soli 3 anni.

«Nel 2020 ITANCIA ha consolidato il proprio posizionamento nel mercato grazie all’acquisizione di diversi player: Aviquipo (distributore di tecnologia), STVS (riparazione elettronica) e STR (software professionale e soluzioni di sicurezza informatica). Queste operazioni ci hanno permesso di ampliare il nostro portafoglio di soluzioni. Questa strategia di crescita è in linea con l’ambizione di diventare uno dei principali attori del mercato in Europa e Africa. Nonostante le incertezze legate alla crisi sanitaria che pesano ancora sul 2021, stiamo mantenendo i nostri investimenti per far fronte alle sfide tecnologiche ed ecologiche.» dichiara Thierry LE GOFF, Direttore Generale di ITANCIA.

2021: INVESTIMENTI UMANI, ECOLOGICI E TECNOLOGICI

Supera la soglia dei 500 dipendenti
Nel 2020 ITANCIA ha dimostrando il proprio valore e affidabilità verso i partner storici. Il gruppo ha assunto 50 nuovi dipendenti durante l’anno nonostante il contesto economico generale e prevede l’arrivo di oltre 85 nuovi dipendenti nel 2021 suddivisi nei vari settori:  acquisti, commerciale, IT, tecnico e amministrazione commerciale.

«La nostra proficua attività del 2020 ha permesso di assumere nuovi dipendenti. Il 2021 sarà un anno ricco di progetti e fonte di sviluppo per ITANCIA. Continueremo a investire per prepararci al futuro e continuare la nostra crescita.» Aggiunge Thierry LE GOFF.

Preservare e rafforzare la sua politica in materia di RSI ( responsabilità sociale delle imprese)
Dalla sua creazione nel 2011, la fondazione ITANCIA ha sostenuto più di 106 progetti per la protezione della natura per un importo di 1.854.890€. Nel 2020, il fondo ha sostenuto 8 nuove strutture: Trivial compost, Recycl’occitanie, HISA, LPO Touraine, Nature en jeux, CPIE Anjou, Graines de Noé, Trésor de nature.

Nel 2021, la fondazione ITANCIA si impegnerà a fornire altri  finanziamenti per promuovere la salvaguardia dell’ambiente: come il progetto per proteggere l’estinzione delle farfalle di Sainte-Baume. e altri 7 progetti per la protezione della fauna selvatica dell’Escarelle nel cuore della Provenza.

Presso il sito produttivo della La Jubaudière nel Maine et Loire, ITANCIA ha installato 12 alveari nel 2017. La produzione di miele quest’anno ha avuto successo con più di 80 kg di miele, che si sono tradotti in 665 vasi, che sono stati distribuiti ai dipendenti dell’azienda. Questa installazione contribuisce alla protezione delle api fondamentali per l’ecosistema dedicati all’l’impollinazione dei fiori.

Come gruppo impegnato a limitare il proprio impatto ambientale, ITANCIA ha prodotto 174 MWh di “elettricità green” nel 2020 grazie all’installazione di 3 nuovi pannelli e 2 centrali fotovoltaiche nei suoi siti produttivi. Le auto in dotazione ai commerciali sono per il 30% ibride e per il 70% elettriche.

«Fedeli ai nostri valori  e impegni in materia di RSI, continuiamo a sviluppare nuove offerte e sevizi di impronta  ecologica. Vedremo i frutti del nostro impegno nella trasformazione digitale di quest’anno ! » Conclude Thierry LE GOFF.

About

Fondata nel 1991, ITANCIA è il distributore e fornitore di servizi eco-responsabile, specializzato in soluzioni di comunicazione, collaborazione e infrastrutture di rete aziendale in Europa e Africa. Il gruppo ITANCIA ha raggiunto una crescita del 40% negli ultimi 3 anni, un fatturato di 200 milioni di euro nel 2020 e una presenza internazionale con 450 dipendenti distribuiti in 9 filiali. I team di ITANCIA supportano i propri clienti in ciascuna delle fasi chiave del progetto: prima, durante e dopo l’implementazione delle soluzioni. Con più di 5.000 rivenditori, il gruppo ITANCIA ruota attorno a 3 attività:

  1. La distribuzione di soluzioni tecnologiche uniche, modellate il più possibile sulle esigenze e sui vincoli di ogni cliente, con più di 60 marchi referenziati, leader nei loro mercati.
  2. La creazione di soluzioni ecologiche per controllare e rinnovare il ciclo di vita dei prodotti.
  3. Assistenza al cliente e fornitura di servizi a valore aggiunto incentrati sul know-how tecnico, intellettuale, logistico e industriale.

ITANCIA è certificata: ISO 9001, ISO 14001, ISO 45001, RSE ISO 26000, ISO 50001, Ecovadis 2019.

Scopri di più su www.itancia.com

Contatti Agenzia
Citron Plume Agenzia : Samuel Cance – samuel.cance@citronplume.fr – +33 (0)7 84 41 22 30
Citron Plume Agenzia : Caroline Dijon – caroline.dijon@citronplume.fr – +33 (0)7 88 70 90 93

Recent Posts